Cristina

Cristina

Mercoledì, 24 Aprile 2019 18:10

MIRA PERFETTA E OTTIMO ORIENTAMENTO

Il nostro Istituto si fa onore nelle fasi provinciali dei campionati studenteschi, nel tiro con l’arco e nella corsa orientamento. Le nostre ragazze e i nostri ragazzi hanno conquistato il podio in diverse categorie.

Nelle gare di Rovereto di tiro con l’arco Ilaria Melchiori, Maria Beatrice Foti e Ginevra Grisenti hanno ottenuto il primo posto nella categoria Ragazze; fra i Ragazzi, secondo posto per Sebastiano Casagranda, Davide Meistro e Guglielmo Tomasi; le Cadette Angelica Luise, Linda Boneccher e Maddalena Anesin hanno conquistato il terzo posto, mentre nei Cadetti si sono piazzati al secondo posto Giacomo Andreatta, Christian Anesi e Michele Fontana. Da segnalare l’ottima prestazione individuale di Erika Zancanella.

Ottimi risultati anche nella corsa orientamento, nelle gare svoltesi a Pergine nella splendida cornice del Castello e del Parco Tre Castagni. Nella categoria Ragazze terzo posto alla squadra composta da Arianna e Sara Dallafior, Matilde Dietre e Viola Viliotti; fra i Cadetti School secondo posto per Lorenzo Bernardi, Lorenzo Depaoli, Mattia Schneider e Michele Rinaldi; terzo posto per Aurora Avi, Elisabetta Gasperi, Emma Sighel e Linda Boneccher nella categoria Cadette Selected e secondo posto fra i Cadetti Selected per Jacopo Grisenti, Matteo Traversi Montani, Nicolò Santuari e Leonardo Fedel.

Da ricordare anche la presenza del nostro Istituto nelle fasi provinciali di corsa campestre, sci alpino e ultimate frisbee: nessuna medaglia ma tanta voglia di partecipare e mettersi in gioco.

Un grazie ai docenti di educazione fisica Lara Maccarinelli e Ivan Scartezzini.

Sabato, 02 Marzo 2019 12:27

CYBER MERENDA

“Da grandi poteri derivano grandi responsabilità”

L’iniziativa della Cyber merenda, svoltasi presso la SSPG lo scorso 27 febbraio, proposta dai peer educator del nostro Istituto, ragazzi preparati per sensibilizzare i compagni su un uso consapevole delle nuove tecnologie, ha riscosso un grandissimo successo. Rivolta agli studenti e ai loro genitori, ha visto coinvolte circa 120 persone, divise in diversi laboratori: per i ragazzi l’obiettivo era avvicinarli alle opportunità offerte dalle nuove tecnologie, per i più grandi fornire strumenti per affiancare i figli nell’uso consapevole delle stesse. Proposte variegate supportate dai peer educator, dai docenti della SSPG e della rete S.T.A.A.R.R. (Scuole del Trentino Alto Adige in Rete per la Robotica): musica elettronica, disegno 3D, stampa 3D, Robot Soccer, Rescue Line Robocup per gli studenti; bullismo, cyberbullismo, fake news e parental control per i genitori. Tra un laboratorio e l’altro la…cyber merenda, pausa dolce consumata insieme nell’atrio della scuola.

Molti i commenti positivi dei genitori a questo pomeriggio originale…ho apprezzato il lavoro organizzativo e gli argomenti sono stati interessanti; carina la formula di coinvolgere genitori e figli, la scuola sembrava proprio vissuta…Sono state dette cose utili che non conoscevo, sono state date informazioni per il controllo dei siti e/o inibirne alcuni non adatti ai ragazzi…Il contesto scuola è l’ideale per mettere a confronto genitori e figli ed è stato realizzato attraverso un clima di piacevole convivialità…Buona (in tutti i sensi) la merenda per l’allegria conviviale… Idea brillante realizzata in modo impeccabile sia per i contenuti che nella gestione dei tempi…Il laboratorio con le professoresse e i peer educator ci ha dato l’opportunità di capire cosa sanno i nostri figli di bullismo (ad ogni livello), di norme e legalità, di azioni che si possono intraprendere per difendersi…Il laboratorio con Toss ci ha dato indispensabili spunti per il controllo e difesa dei nostri figli…Sono tanti i dispositivi e le applicazioni che i nostri figli usano e/o useranno, dobbiamo sapere come poterli aiutare e controllare. Altri genitori sottolineano il cambiamento nei rapporti interpersonali…si passa da un sistema di sicurezza basato sulla fiducia reciproca, sulla capacità di parlare, di ascoltare, di aspettare e anche di non sapere, ad un sistema di controllo pressoché totale supportato dalle nuove tecnologie; rapporti umani sostituiti da rapporti virtuali.

Anche per i ragazzi presenti l’esperienza è stata positiva…istruttivo, il tempo è volato…i laboratori mi sono piaciuti perché sono stati ben organizzati, quello sui robot che salvano le persone è davvero interessante: la tecnologia che c’è dietro ad ogni robot è impressionante…Il laboratorio di disegno 3D è bello, soprattutto per chi ha la passione dell’arredamento come me…Mi è piaciuto molto il laboratorio di musica elettronica perché il prof era simpatico e la musica divertente…I due laboratori ai quali ho partecipato erano molto interessanti, soprattutto quello di disegno 3D. Il tempo purtroppo era troppo ridotto per riuscire a imparare bene la tecnica.

Sicuramente un’esperienza da ripetere per approfondire queste tematiche attuali, ricordando, come ha sottolineato uno dei docenti della rete S.T.A.A.R.R., che le nuove tecnologie non devono renderci schiavi, ma dobbiamo diventarne noi i loro padroni.

Martedì, 26 Febbraio 2019 13:18

Padre Modesto ci scrive

Burundi, 7 febbraio 2019

Carissimi insegnanti e tutti genitori, nonni ed alunni grazie per la continuità meravigliosa, da tanti anni per le festività di Natale e dell’anno nuovo, di bontà e generosità per i bambini più poveri che cerchiamo di aiutare grazie al vostro generoso aiuto. Qui in Burundi dicono “Fai il bene e lo troverai davanti che ti fa onore!”.

Grazie per la vostra accoglienza quando ero passato a salutare due anni fa.

Le due foto sono state fatte sulla collina dove vivono i Pigmei che sono i più poveri ancora e spesso sono disprezzati dagli altri. Stiamo cercando di aiutarli per farsi una casa più dignitosa di quella che vedete qui. Anche per la scuola quelli che vogliono frequentarla non sono tanti anche favoriti con un aiuto. I motivi per sentirsi emarginati e disprezzati sono tanti e difficili a far superare.

Buona continuazione e buona riuscita per la scuola. Che facciate onore ai vostri cari e che il Signore vi dia la gioia di fare il bene.

Di nuovo grazie e un abbraccio riconoscente a voi tutti.

p.Modesto Todeschi

Mercoledì, 14 Maggio 2014 09:20

PROGETTO CONTINUITA' INFANZIA-PRIMARIA

Giovedì, 03 Aprile 2014 17:35

LABORATORI

 

Ad entrambi i laboratori l’adesione dei bambini è molto alta: gli iscritti al laboratorio del lunedì sono 169 ;  a quello del giovedì 161.

 

Ecco in dettaglio le attività proposte dalle singole classi:

 

CLASSE

GIORNATA

PERIODO

TITOLO E

ARGOMENTI TRATTATI

NUM. ALUNNI

1A

1B

LUNEDI’

OTTOBRE - DICEMBRE

PROGETTO NATALE

1A : 18

1B : 17

GENNAIO –

GIUGNO

WIR BASTELN UND SPIELEN THEATER 1B

GENNAIO –

GIUGNO

TEATRO 1A

GIOVEDI’

TUTTO L’ANNO

ESPERIENZE SENSORIALI ARMONICHE 1B

1A: 18

1B: 16

TUTTO L’ANNO

WIR BASTELN UND SPIELEN THEATER 1A

2A  - 2B

LUNEDI’

SETTEMBRE - DICEMBRE

PROGETTO NATALE

 

2A : 17

2B: 15

GENNAIO - GIUGNO

EDUCAZIONE AMBIENTALE

GIOVEDI’

TUTTO L’ANNO

APPROFONDIMENTO DISCIPLINARE

2A: 15

2B: 14

3A - 3B

 

LUNEDI’

 

SETTEMBRE-DICEMBRE

PROGETTO NATALE

3A: 14

3B: 15

GENNAIO –

GIUGNO

APPROFONDIMENTO DISCIPLINARE 3A

TUTTO L’ANNO

WIR BASTELN, SPRECHEN, UND LERNEN DEUTSCH 3B

GIOVEDI’

 

TUTTO L’ANNO

WIR BASTELN, SPRECHEN, UND LERNEN DEUTSCH 3A

3A:14

3B: 15

GENNAIO –

GIUGNO

APPROFONDIMENTO DISCIPLINARE 3B

4A - 4B

LUNEDI’

SETTEMBRE- DICEMBRE

PROGETTO NATALE

4A: 19

4B: 14

GENNAIO-GIUGNO

INTREPIDI ESPLORATORI  4A

GENNAIO- GIUGNO

CLIL: AN INSPIRING BOOK 4B

GIOVEDI’

TUTTO L’ANNO

CLIL: AN INSPIRING BOOK 4A

4A: 15

4B: 16

TUTTO L’ANNO

INTREPIDI ESPLORATORI  4B

5A - 5B

LUNEDI’

SETTEMBRE - DICEMBRE

PROGETTO NATALE

5A: 20

     5B: 20

GENNAIO-GIUGNO

COSTRUIAMO IL SAPERE

GIOVEDI’

TUTTO L’ANNO

APPROFONDIMENTO DISCIPLINARE

5A: 19

     5B: 19

 

Giovedì, 03 Aprile 2014 17:30

RAPPORTI CON ENTI ESTERNI

Sul territorio operano numerose associazioni ed enti che a vario titolo potranno avere momenti di collaborazione con la scuola:

- attività sportiva: Gruppo Costalta, Circolo Pattinatori, Pattinaggio Artistico, Hockey, Unione Sportiva, Calcio, Coni, sci alpino

- attività artistiche: Scuola Musicale “C. Moser”, Gruppo Bandistico Folk Pinetano

- attività formativa genitori: Progetto Giovani – Coop. Kaleidoscopio.

- attività culturali: Biblioteca Comunale, C.A.S.A. (Centro Assistenza Sociale Anziani "il Rododendro"), A.P.T. Pinè-Cembra, ASUC, Corpo forestale dello stato, Polizia municipale

 

Giovedì, 03 Aprile 2014 17:26

CONSIGLI DI CLASSE RIUNITI CON I GENITORI

 

I consigli di interclasse si riuniranno con cadenza bimestrale secondo il seguente calendario:

Lunedì 12 novembre                          ore 17,30

Lunedì 21 gennaio                             ore 17,30

Lunedì 6 maggio                                ore 17,30

Giovedì, 03 Aprile 2014 17:24

RAPPORTI CON I RESPONSABILI DEGLI ALUNNI


 

Sono previsti i seguenti momenti di incontro con i responsabili degli alunni:

29 ottobre 2018: assemblea per presentazione programmazione;

3 e 5 dicembre 2018: udienze (vengono utilizzate due giornate per permettere agli insegnanti impegnati su più sezioni di poter svolgere gli incontri con le famiglie);

18 e 20  febbraio 2019: distribuzione schede di valutazione e udienze

8 e 9 aprile 2019: udienze;

13 giugno 2019: distribuzione schede di valutazione e valutazione finale dell’anno scolastico.

Oltre alle normali udienze generali previste dal CCNL, gli insegnanti sono a disposizione per colloqui individuali su appuntamento per un’ora settimanale.

Giovedì, 03 Aprile 2014 17:22

CONTEMPORANEITA'

Contemporaneità

 

Le ore di contemporaneità vengono utilizzate nelle classi:

  • per il recupero individuale,
  • per le attività a piccoli gruppi,
  • per i progetti interdisciplinari.

Gli alunni che non si avvalgono dell’insegnamento dell’educazione cattolica sono 24 Nelle classi dove è presente un numero consistente di tali alunni (almeno 3) è stato possibile garantire attività didattiche e formative gestite da un insegnante della classe o di un’altra classe.

Nelle altre classi gli alunni svolgono attività di studio e/o di ricerca individuali con assistenza di personale docente, nella classe parallela. (cfr orario delle lezioni)

 

 

Giovedì, 03 Aprile 2014 17:19

PROGRAMMAZIONE

Programmazione

 

La programmazione avrà cadenza settimanale ogni lunedì alternando programmazione di plesso e programmazione di classe.

Poiché anche i Consigli di classe riuniti con i genitori e le udienze avranno luogo di lunedì, per recuperare le ore di questi incontri e per fare in modo che il totale di queste ore corrisponda alle 68 annuali dovute, ogni consiglio di classe predisporrà una calendarizzazione delle ore mancanti che verranno altresì documentate sul registro della programmazione di classe.

 

Pagina 1 di 2